0

Interstellar Overdrive di Stefano Magnani

Interstellar Overdrive di Stefano Magnani

Questo libro, pubblicato dalla Giunti, fa parte di una collana diretta da Riccardo Bertoncelli che si contraddistingue per l’ormai sfruttato formato cd. 130 pagine e prezzo contenuto (8.000 lire), il libro è diviso in due parti: la prima storica, la seconda discografica.

La prima parte analizza a grandi linee la storia del gruppo e dei membri solisti dagli inizi al giugno 1995. Vengono presi in esame solo i fatti più importanti, senza approfondimenti per ovvi problemi di spazio.

La seconda parte analizza la discografia: degli LP presi in esame vengono riportate le copertine, le track list, date ai pubblicazione, studi di registrazione utilizzati ed altre informazioni tecniche. C’è poi un’analisi storica del disco (dalle registrazioni al tour legato all’album preso in esame).

Viene analizzata solo la discografia ufficiale, tralasciando 45 giri e le edizioni speciali; mancano però album come “A nice pair“, “Relics“, la colonna sonora di “Zabriskie Point“, “A collection of great dance songs“, così come gli album solisti del gruppo, dei quali si accenna nella prima parte del libro. Un comodo tascabile, dunque, con i pregi e i difetti del formato.

(di Nino Gatti – tratto dalla fanzine “Interstellar Overdrive“, n. 5 – luglio 1996)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *